Agrumi di cera e d'oro

Per l'edizione 2016 due mostre davvero speciali

AGRUMI DI CERA

Esposizione presso la Casa parrocchiale Cannero Riviera - dal 12 al 18 marzo

Frutti di cera di Paola Nizzoli Desiderato

Paola Nizzoli Desiderato, scultrice genovese, esporrà nature vive, ovvero frutti realizzati in cera d’api. Per l’occasione ha preparato anche un modello originale di limone cedrato Canarone. La sua arte ceroplastica è l’evoluzione raffinatissima di una tecnica che affonda le sue radici nell’antichità. L’artista ha realizzato, tra le altre opere, una canestra ispirataa Caravaggio (esposto alla GAM di Milano) e un trionfo di agrumi ispirato a Bartolomeo Bimbi (esposto al Museo di Scienze Naturali di Firenze).

 

 

 

 

 

 

AGRUMI D'ORO

Esposizione e vendita presso Hotel CanneroCannero Riviera - 12-13 marzo


foglie d'oro di Ester MiramontiEster Miramonti, artigiana creativa lombarda, presenterà la collezione Le foglie degli agrumi di Cannero Riviera. Foglie vere, immerse in un bagno di rame e ricoperte con oro 24K. Monili preziosi, uno diverso dall’altro. La luce calda della doratura racchiude un cuore verde, nato e cresciuto sulle rive del lago. Ogni prototipo viene accompagnato dal ritratto fotografico dell’albero dal quale la foglia è stata raccolta.